COSTRUZIONE CHIESA

  • di

Ora la preoccupazione è, dopo aver servito le zone periferiche, la costruzione della chiesa, con relativo centro pastorale, per la parrocchia di Kongowe. Si sta lavorando da un paio d’anni per lo studio del progetto che prevede la realizzazione della costruzione sul terreno di proprietà della parrocchia che per la sua natura geografica è poco amico, in quanto si trova su un pendio alquanto pronunciato.

Due sono i motivi principali che spingono a costruire la nuova chiesa:

  1. La chiesa attuale non è più capace di contenere il numero dei fedeli che partecipano  alle celebrazioni dell’Eucaristia (la domenica mattina alla prima messa, su un numero di 800/900 fedeli, la metà di loro sta fuori della chiesa); seguono altre 2 messe.
  2. La Municipalità sta espropriando una fascia di terreno parallelo alla strada statale, dove sono situati gli edifici di tutti gli uffici parrocchiali (parroco, viceparroco, catechesi, consiglio dei laici) e i locali della panetteria (attività della parrocchia) con annesso negozio per la vendita del pane. La fascia di esproprio arriva fino a ridosso del muro laterale della chiesa attuale.